Il commento di Jacopo della Lana al ‘Purgatorio’
Trascrizione del Codice Vaticano Ottoboniano 2358
14,00 €
8,4 €
A cura di Valentina Petaros Jeromela
Prefazione di Vesna Mikolič
Presentazione di Alessandro Masi
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Nonostante l’importanza del commento di Jacopo della Lana alla Divina Commedia, di cui esistono tre edizioni a stampa, ad oggi non abbiamo ancora un testo sicuro. Tenendo conto del nuovo approccio, recentemente tentato dal Volpi, e partendo dagli studi dello Schroeder, la presente opera, pur non essendo un’edizione critica, costituisce un primo passo verso la ricostruzione filologica del commento lanèo. Non potendo al momento ricorrere al codice Francofortese Arci β, l’autrice ha effettuato una trascrizione, sostanzialmente fedele alla grafia veneziana, del codice Vaticano Ottoboniano 2385, utilizzando il codice Riccardiano Braidense (di mano bolognese) per gli emendamenti: due manoscritti non facilmente sistemabili in uno stemma, che sono con ogni probabilità indipendenti e che potrebbero risalire a un esemplare comune.
pagine: 232
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7943-0
data pubblicazione: Gennaio 2016
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto