Clericus vagans
Saggi sulla letteratura italiana del Novecento
14,00 €
8,4 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
I saggi raccolti in questo volume si propongono, in costante dialogo con la più recente tradizione critica e con la varietà di metodi, procedure e strumenti che l’hanno caratterizzata, di fornire un contributo all’interpretazione di testi particolarmente significativi del canone del Novecento, approfondendo per questa via la comprensione di alcuni fra i momenti cruciali dell’esperienza letteraria e culturale dei rispettivi autori (d’Annunzio, Gozzano, Montale, Pratolini, Saba) nonché dei tratti originali e distintivi della loro poetica, anche in rapporto all’influenza da essi esercitata — in certi casi — sullo statuto dei generi egemoni nella letteratura italiana del secolo scorso (la poesia e il romanzo).
pagine: 168
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7910-2
data pubblicazione: Dicembre 2014
editore: Aracne
collana: Oggetti e soggetti | 28
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto