Prescrizioni di femminismo
Emancipazione e stereotipi in Arte e Medicina
24,00 €
14,4 €
     
SINTESI
Portando i gender studies nella medicina, Prescrizioni di femminismo svela il peso degli stereotipi di genere nello sguardo medico. Alla luce delle teorie femministe, i saggi della raccolta decostruiscono la rappresentazione del corpo sano e di quello malato, la figura del paziente e quella del medico, in una varietà di ambiti disciplinari che accosta narrativa, medicina e arte. Così, dalla fascinazione per la morte delle donne in Edgar Allan Poe all'ossessione per la maschilità in Don DeLillo, dalle dissezioni anatomiche del XVI secolo alla sindrome della donna maltrattata, gli autori smascherano il sessismo all'opera nelle concezioni popolari e scientifiche della medicina. In uno stile fresco ma rigoroso, i quattordici saggi di Prescrizioni di femminismo si rivolgono a chiunque s'interessi di teoria femminista, bioetica, storia dell'arte e molto altro. Con una prefazione di Rita Charon, fondatrice della cattedra di Medicina Narrativa alla Columbia University.
pagine: 524
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7632-3
data pubblicazione: Ottobre 2014
editore: Aracne
collana: Le Sibille | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto