Sulle tracce della voce
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Dato che la voce è una meraviglia sonora, il libro che cerca di descriverla è solo una manifestazione scritta di stupore. È straordinario il meccanismo fisiologico che rende possibile la voce. È incredibile il cammino che l’Umanità ha fatto per inventare la voce e scoprirne i molti modi per utilizzarla. Se è complessa la crescita della voce, la sua destrutturazione è complicata. Leggere tra le righe della voce significa spiare l’animo umano quando comunica con se stesso e con gli altri. Talvolta il libro, nel tentativo di decifrare gli oscuri messaggi sonori, sente il bisogno di uscire dal seminato strettamente vocale e sembra perdersi, in realtà cerca solo l’aiuto di traduttori convenzionali, e non solo, per continuare a perseguire l’obiettivo che si è prefissato: cercare la Voce per trovare l’Uomo.
pagine: 180
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7621-7
data pubblicazione: Ottobre 2014
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto