Codice della mediazione e dell'arbitrato in materia bancaria e finanziaria
20,00 €
12,00 €
     
SINTESI
La reintroduzione della mediazione obbligatoria con la riforma del 2013 in numerose materie in ambito civile e commerciale ha riacceso i riflettori sul percorso conciliativo quale strumento negoziale per la composizione delle controversie. In questo contesto emerge uno specifico interesse per imprese e consumatori in relazione alle liti derivanti dalla contrattualistica bancaria e finanziaria che peraltro si caratterizzano per l’alto tasso di tecnicismo e sovente per il rilievo economico che le stesse possono assumere. Si apre così all’utente dei servizi bancari e finanziari un sistema di ADR che nella sua preventiva obbligatorietà (obbligo di tentare la soluzione stragiudiziale prima di rivolgersi al giudice) offre opportunità diversificate in grado di rispondere adeguatamente alla specificità di ciascuna lite e degli interessi in essa dedotti. Di qui l’esigenza di una raccolta sistematica della normativa procedurale, dalle leggi ai decreti, dalle circolari ai regolamenti, che offra al mediatore, all’arbitro piuttosto che al negoziatore ed in generale ai consulenti delle parti, uno strumento sistematico di consultazione che sia puntuale ed aggiornato.
pagine: 372
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7599-9
data pubblicazione: Ottobre 2014
editore: Aracne
collana: Itinerari di ADR – Alternative Dispute Resolution | 5
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto