Per un sapere della crisi
La dissoluzione del sogno cartesiano tra Ottocento e Novecento
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
Il XX secolo ebbe un esordio eccezionale, la fin-de-siècle. Non esiste ordine di pensiero per cui questi anni non abbiano rappresentato una prodigiosa epoca di crisi rispetto ai quadri concettuali fino ad allora dominanti, non meno che un periodo di eccezionale inventiva e di creatività polimorfa. Questo lavoro collettaneo aspira a istillare germi di possibilità che permettano di non arrestarsi di fronte alle impasses scaturenti da ogni crisi, producendo ancora opere, riflessioni, e, soprattutto, interrogazioni.
pagine: 264
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7583-8
data pubblicazione: Settembre 2014
editore: Aracne
collana: trópos orizzonti | 6
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto