Paralogie
Trasformazioni del discorso (post)modernista nella cultura russa dagli anni Venti agli anni Duemila
18,00 €
10,8 €
     
SINTESI
In Paralogie, l’insigne studioso Mark Lipoveckij affronta il problema del Postmodernismo russo, esaminandone le coordinate culturali, l’impianto teorico, contestualizzandolo nel panorama della cultura filosofica e letteraria universale e analizzandone le più illustri manifestazioni nella cultura sovietica e postsovietica. Da Venedikt Erofeev a Viktor Pelevin, da Vladimir Sorokin al cinema di Aleksej Balabanov,Lipoveckij scandaglia i fondali della cultura russa, mettendone in luce principi, prospettive e traumi ed evidenziandone, come avrebbe detto Jurij Lotman, i processi esplosivi.
pagine: 372
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7450-3
data pubblicazione: Agosto 2014
editore: Aracne
collana: Dialogoi politiké | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto