Speranza di una nuova progettazione
16,00 €
     
SINTESI
Il volume cerca di mettere in discussione la subordinazione e l’integrazione della progettazione alla concezione dominante della produzione architettonica e ha l’obiettivo di proporre considerazioni sulle strutture spaziali in disequilibrio, che mostrano ricerche e sperimentazioni tese ad esprimere i mutamenti della società e le nuove aspirazioni delle persone.
Il suo contenuto deriva da una serie di editoriali che gli autori hanno scritto, Gabriella Padovano, come Direttore, e Cesare Blasi, come Vicedirettore, nelle due riviste: “Complessità e Sostenibilità, Territorio e Architettura”, edita da Gangemi Editore, Roma, nei dieci numeri del 2010 e 2011, e “CSP, Complessità e Sostenibilità nel Progetto”, edita da Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna, negli otto numeri del 2012 e 2013, e nei numeri 9 e 10 del 2014. Naturalmente non si tratta di una riproduzione sequenziale dei diversi editoriali, ma di una rilettura critica e di una loro riorganizzazione espositiva. Due Appendici completano il volume:
- la prima illustra immagini di progetti congruenti con le considerazioni teoriche esposte;
- la seconda contiene cinque scritti di Enzo Rullani, Tarek Naga, Andreas Kipar, Agostino Petrillo e Edoardo Bit, pubblicati nei numeri 5, 7, 8, della rivista digitale bilingue “CSP Complessità e Sostenibilità nel Progetto” del 2013 e nei numeri 9, 10 del 2014.
pagine: 140
formato: 220 x 240
ISBN: 978-88-548-7415-2
data pubblicazione: Luglio 2014
editore: Aracne
collana: Territorio e architettura sostenibili | 1
SINTESI
INDICE
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto