Il territorio degli scarti e dei rifiuti
20,00 €
A cura di Carlo Gasparrini, Rosario Antonio Pavia, Roberto Secchi
Maurizio Alecci, Libera Amenta, Vincenzo Paolo Bagnato, Renato Bocchi, Stefania Camplone, Alessandra Capanna, Lucina Caravaggi, Orazio Carpenzano, Francesca Romana Castelli, Susanna Castiello, Giovanni Caudo, Damiano Cerrone, Alberto Antonio Clemente, Emanuela De Marco, Paola Veronica Dell’Aira, Cecilia Di Marco, Matteo Di Venosa, Roberto Filippetti, Enrico Formato, Patrizia Gabellini, Paola Galante, Maria Clara Ghia, Andrea Grimaldi, Paola Guarini, Massimo Lanzi, Anna Lei, Maristella Loi, Lina Malfona, Giovanna Mangialardi, Sara Marini, Estella Marino, Francesco Marocco, Nicola Martinelli, Dina Nencini, Carmine Piscopo, Giambattista Reale, Alessandro Reina, Cesira (Sissi) Roselli, Piero Ostilio Rossi, Vincenza Santangelo, Gianpaola Spirito, Anna Terracciano
     
SINTESI
Il territorio degli scarti e dei rifiuti affronta una realtà misconosciuta, del tutto trascurata dal piano e dal progetto, eppure sempre più dominante rispetto al territorio e al paesaggio ufficiali. I contributi raccolti nel volume esplorano questo tema secondo punti di vista differenti, mettendo a confronto il mondo della ricerca con quello delle amministrazioni locali. Obiettivo comune delle riflessioni è immaginare nuovi metabolismi urbani nei quali una gestione responsabile di scarti e rifiuti, come dei cicli di produzione e consumo, possa divenire elemento imprescindibile per un’auspicata rigenerazione dei territori nella città contemporanea.
pagine: 244
formato: 14,8 x 21
ISBN: 978-88-548-7406-0
data pubblicazione: Luglio 2014
editore: Aracne
collana: Re-cycle Italy | 08
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto