Napoli, la stagione della città metropolitana
25,00 €
     
SINTESI
Con la legge n. 56 del 2014 si apre la nuova stagione delle autonomie locali, che si auspica significativa di nuovi fermenti politico–amministrativi, urbanistici, architettonici, tecnologici, ambientali. Tra le città metropolitane vi è la grande Napoli. Fondandosi su un’articolata riflessione sul tema impostata fin dagli anni Sessanta, il volume descrive le sfide programmatiche e progettuali che l'innovazione sopravvenuta consente di intravedere nell’impegno sulle criticità della grande Napoli. La meta si ravvisa nel sollecitare la riflessione sul senso da attribuire alle scelte possibili e alle connesse decisioni da affidare alle responsabilità di governo, nell’ottica di un mutamento ispirato allo sviluppo regionale durevole che sappia correlare sviluppo della cultura (Costituzione, art. 9), del lavoro (Costituzione, art. 4), dei diritti umani, delle forme istituzionali alla tutela e valorizzazione del patrimonio stratificato di beni.
pagine: 236
formato: 23,6 x 21
ISBN: 978-88-548-7350-6
data pubblicazione: Luglio 2014
editore: Aracne
collana: Esempi di architettura | 14
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto