Un uomo squallido
10,00 €
     
SINTESI
Il contenuto del romanzo è denso di personaggi, spacciatori, biscazzieri per lo più ipocriti e futili, con in testa il protagonista, Tommaso, un uomo squallido che vive la sua vita fra droga e casinò, vittima consapevole del gioco d'azzardo e bugiardo fino all'inverosimile. A corto di denaro, truffa la società di prestiti per cui lavora e ruba alla madre, cadendo in un baratro mortale, rendendosi matricida casuale.
pagine: 216
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7338-4
data pubblicazione: Luglio 2014
editore: Aracne
collana: Prova d’autore | 24
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto