Il Codice di Dušan 1349-1354
Legislazione greco-romana e amministrazione dell’impero serbo-bizantino
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
La promulgazione della codificazione voluta da Stefano Dušan nel 1349 sancì l’adozione di un sistema giuridico basato sul diritto greco-romano nell’impero serbo-bizantino. Il Codice di Dušan 1349–1354, la Legge dell’imperatore Giustiniano e il Syntagma abbreviato di Matteo Blastares costituivano le tre parti della legislazione imperiale e devono essere analizzati in stretta connessione tra loro. L’analisi giuridica è corredata da una traduzione in lingua italiana del Codice di Dušan 1349–1354 e da un glossario dei termini in esso utilizzati.
pagine: 224
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7335-3
data pubblicazione: Giugno 2014
editore: Aracne
collana: Storia del diritto e delle istituzioni | 14
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto