Mercati insicuri
Il commercio internazionale tra conflitti, pirateria e sanzioni
8,00 €
     
SINTESI
Le relazioni commerciali internazionali sono il cuore del sistema geo-politico mondiale, la vera arteria strategica della cosiddetta globalizzazione. Una globalizzazione che vede il proliferare tra le sue maglie di una pluralità di fenomeni disparati che possono ostacolare, modificare o rallentare i flussi economici mondiali. Tali sono i crescenti vuoti di sovranità prodotti dall’implosione di Stati falliti, il riemergere di nuove forme di pirateria o d’insicurezza marittima, ma anche l’introduzione, per motivi politico–strategici, di sanzioni economiche contro Stati che violano le regole della comunità internazionale. Questo volume, dopo aver disegnato un quadro generale delle principali aree di crisi, affronta – sia dal punto di vista giuridico che strategico – due questioni molto importanti per gli operatori economici e le imprese assicuratrici: la pirateria marittima ed il regime delle sanzioni internazionali.
pagine: 188
formato: 12 x 17
ISBN: 978-88-548-7320-9
data pubblicazione: Luglio 2014
editore: Aracne
collana: Confinis | 1
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto