L’immigrazione “meritata”
La conoscenza della lingua italiana nei processi di integrazione
10,00 €
Vito Samà
Prefazione di Anna Elia
     
SINTESI
Il lavoro proposto traccia il percorso che ha condotto alla centralità assunta dall’affermazione dei valori, dell’identità culturale e della lingua del paese di arrivo nella gestione degli ingressi degli immigrati. Lo studio parte dall’analisi dei modelli classici di integrazione e dal percorso normativo dell’Italia. La seconda parte è dedicata alla specificità della strategia italiana nel regolamentare i nuovi percorsi di acquisizione del diritto a entrare e restare nel Paese, dall’esordio dell’italiano per stranieri nel sistema scolastico per arrivare all’offerta dei servizi sul territorio. L’ultima parte riguarda l’indagine qualitativa, svolta attraverso l’analisi delle iniziative realizzate dalla Regione Calabria e dall’Ufficio Scolastico Regionale nel 2013.
pagine: 124
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7306-3
data pubblicazione: Luglio 2014
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto