I bulgari e la Bulgaria in Europa
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
I bulgari sono una delle piccole, grandi nazioni balcaniche. Piccola numericamente, ma grande per la sua storia. Una storia molto varia, caratterizzata nei secoli da rapporti tutt’altro che superficiali e marginali con l’Italia. La Bulgaria può essere considerato un significativo case study per misurare i successi e i limiti della transizione dal socialismo alla democrazia e il beneficio che l'integrazione europea può aver prodotto nelle società dell’ex-blocco sovietico. Il fatto che la questa nazione e gli immigrati bulgari non “facciano notizia” può essere un buon segno: ma non un motivo per trascurare una vicenda storica così significativa.
pagine: 164
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7297-4
data pubblicazione: Giugno 2014
editore: Aracne
collana: L’altra Europa | 3
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto