I beni comuni
Una questione di paradigma r(el)azionale
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Il saggio presenta la tematica dei “beni comuni” in una prospettiva personalista del diritto. L’opera attraverso il richiamo ai principi della dottrina sociale della Chiesa àncora una definizione di tali beni come “beni fondamentali di utilizzo comunitario”. I beni fondamentali naturali soddisfano le esigenze della persona e sono vincolate alla sua dignità. Un’interpretazione valoriale delle norme costituzionali permette di elaborare alcuni principi giuridici su questa materia ancora tutta da costruire. Un diritto per i beni fondamentali è la proposta di questo saggio che tematizza il loro rapporto con la autonomia delle comunità territoriali.
pagine: 184
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7284-4
data pubblicazione: Settembre 2014
editore: Aracne
collana: Valori giuridici fondamentali | 7
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto