Sport e minori
6,00 €
3,6 €
     
SINTESI
Il presente lavoro si propone di indagare la condizione giuridica dell’atleta minore d’età nell’ordinamento sportivo con particolare riferimento ai profili dell’autonomia e della volontà. Non si tratta, come un’analisi superficiale potrebbe suggerire, di una questione di scarso interesse o, comunque, legata a problematicheregolamentari interne alle singole federazioni sportive, giacché una lettura più attenta e meditata mostra che, al contrario, non soltanto essa comporta una riflessione di più ampio respiro che coinvolge profili tipici del diritto di famiglia ma, altresì, che più in generale, l’indagine sulla posizione giuridica del minore d’età nel contesto sportivo può rappresentare a tutti gli effetti un banco di prova per l’interprete e, alcontempo, arricchire il più generale dibattito sull’autonomia del minore in modo valido, offrendo un efficace quanto originale contributo adesso.
pagine: 64
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7270-7
data pubblicazione: Luglio 2014
editore: Cendon Libri
collana: Diritto dello sport
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto