Il romanticismo e l’effimero
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
ll libro raccoglie i primi tre racconti dello scrittore Mori Ōgai, conosciuti nell’insieme come “trilogia tedesca”. Il viaggio inizia con lo stupore misto a smarrimento che l’affascinante Berlino di fine ottocento era in grado di provocare in un visitatore orientale. prosegue con la volontà di perdersi in una struggente atmosfera romantica, che si avvicina molto all’effimero sentire giapponese, e termina con una razionalepresa di coscienza che fa trionfare le passioni, ma a costo di scelte difficili. Il sentimento che nell’insiemeprevale è il desiderio di riconoscere la libertà dell’individuo di affermare le proprie passioni e le scelte ad esse collegate.
pagine: 108
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7226-4
data pubblicazione: Giugno 2014
editore: Aracne
collana: Collana di Studi Giapponesi | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto