Curial e Guelfa
27,00 €
16,2 €
     
SINTESI
Curial e Guelfa è uno dei migliori romanzi cavallereschi del secolo XV e una delle prime narrazioni sentimentali europee che risentono dell’influenza dell’Umanesimo. Anonimo e scritto in lingua catalana sotto Alfonso I d'Aragona, re di Napoli (1442-1458), le fonti, l’onomastica e l’argomento sono soprattutto italiani. Queste circostanze si spiegano perché, a metà del secolo XV, la Corona d’Aragona era una confederazione di regni ispanici — Aragona, Catalogna, Valencia — e italici — Sicilia, Sardegna, Napoli —, retti da un unico re, che faceva precedere il titolo di “re d’Aragona” a quello degli altri regni e che considerava il catalano la lingua principale di corte. Il Curial e Guelfa è senza dubbio la più importante eredità letteraria della presenza della Corona d’Aragona in Italia.
pagine: 640
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7191-5
data pubblicazione: Maggio 2014
editore: Aracne
collana: Dialogoi testi | 2
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto