Lo stalking dall’origine
22,00 €
13,2 €
     
SINTESI
Lo stalking è una forma di violenza psicologica e fisica che annienta la volontà della vittima, fiaccandone ogni resistenza sia morale che sociale. Lo stalking trova la sua origine in equivoci ed incomprensioni nei rapporti interpersonali, nella non accettazione dell’atteggiamento altrui e nel desiderio ostinato dello stalker di imporre la propria volontà. La situazione ha indotto il legislatore ad occuparsene in modo serio e determinato anche se, tuttora, le cose da fare sono molte per limitare il fenomeno. L’opera tende, a dare un contributo in proposito, tenendo desta l’attenzione sul fenomeno stesso, suggerendo, altresì, alla vittima alcuni accorgimenti di natura comportamentale.
pagine: 460
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7182-3
data pubblicazione: Maggio 2014
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto