Appunti per una storia della marginalità e della devianza nel Medioevo
10,00 €
     
SINTESI
La storia della marginalità e della devianza ha affascinato generazioni di studiosi. Ogni società viene capita in modo diverso se guardata dal punto di vista di chi ne è escluso. Questi appunti, che non hanno la pretesa di essere un corso sistematico, ripercorrono la storia delle idee sulla povertà, la devianza e l’esclusione sociale dalle radici giudaico-cristiane al pieno medioevo.
pagine: 152
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7149-6
data pubblicazione: Maggio 2014
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto