Lomello, la conservazione del costruito
20,00 €
     
SINTESI
Gli studi presentati in questo volume, sono il risultato di un incarico di ricerca dell’Amministrazione Comunale di Lomello. Essi si pongono l’obiettivo di indagare gli ambiti paesistici, urbani e monumentali del territorio lomellino e a riconoscerne i valori, storico documentari, le vocazioni e le potenzialità d’uso. Oggetto di tali ricerche non sono solo i singoli edifici di carattere storico-monumentale, ma anche il tessuto edilizio cosiddetto “minore”, nonché il paesaggio agrario tradizionale. Questi beni, acquisiscono il valore di risorsa, ma non di mero valore d’uso. In quanto beni culturali, essi acquistano anche un valore di documento capace di trasmettere a coloro che vivono in essi “sensi e significati”. Nel caso specifico le attività svolte e le scelte progettuali sono state finalizzate alla conservazione del costruito, in quanto “archivio di storia materiale ed immateriale”.
I metodi e le tecniche proposti suggeriscono prassi di intervento sull’edificato che siano tali da rispettare, far comprendere ed esaltare ogni testimonianza del lavoro degli uomini nella consapevolezza che uno sviluppo futuro non può che prendere le mosse dalle solide basi del nostro passato.
pagine: 208
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7136-6
data pubblicazione: Maggio 2014
editore: Aracne
collana: Esempi di Architettura | 27
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto