Le letterature per l’infanzia
Ne parlano Peter Hunt, Jean Perrot, Dieter Richter, Jean Foucault, Anne Fine, Sandra Beckett
20,00 €
12,00 €
     
SINTESI
Premi sempre più numerosi, la creazione di centri di ricerca nazionali e internazionali, la traduzione di best sellers stranieri (primi fra tutti i libri di Harry Potter), la pubblicazione di Enciclopedie e Dizionari, sono tutti indicatori di come la letteratura per l’infanzia – territorio dall’identità aperta, dalle frontiere non ben definite – sia diventata maggiorenne, e di come stia acquistando sempre più il posto di rispetto che merita nell’Accademia e tra i lettori di tutte le età. Le numerose problematiche e il carattere innovativo della letteratura per l’infanzia sono affrontate in questo volume attraverso una serie di conversazioni con alcuni protagonisti eccellenti di fama internazionale come accademici, scrittori e studiosi di lingua inglese, francese e tedesca. Trasmettendo informazioni sistematizzate e problematizzate, il volume vuole contribuire a una riflessione sullo stato della disciplina e dare una visione d’insieme dell’andamento nel tempo di questa affascinante parte della letteratura.
pagine: 328
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7135-9
data pubblicazione: Maggio 2014
editore: Aracne
collana: L’isola che non c’è | 12
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto