Perché la Meccanica quantistica?
Onde, materia e la concezione berkeliana
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Questo saggio, inteso innanzitutto come preparazione all’apprendimento della Meccanica quantistica, segue una linea di presentazione semplice e completa di alcuni argomenti basilari (come la propagazione e combinazione delle onde), difficilmente riscontrabile altrove. Vengono discusse le differenze di impostazione delle metodologie classica e quantistica, ponendo l’accento sul fatto che questi due tipi di meccanica non sono mutualmente incompatibili, ma complementari. Viene messo in evidenza come la formulazione lagrangiana della Meccanica classica faccia da ponte naturale verso la Meccanica quantistica. Non mancano digressioni divertenti e talvolta umoristiche.
pagine: 148
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7107-6
data pubblicazione: Aprile 2014
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto