La Rete e i luoghi
22,00 €
13,2 €
     
SINTESI
I contributi di questa pubblicazione si propongono di indicare orizzonti e bussole che si richiamano a internet, alle connessioni e soprattutto alla loro sperimentazione quotidiana. Il punto di partenza ha una caratteristica dominante: andare oltre il limite. Nascono la realtà aumentata, i mondi virtuali, gli slogan semplici ma efficaci come change is good (Wired). Dal cyberspazio allo spazio aumentato si alternano tensione e accompagnamento. Il luogo e lo spazio sono trasformati così come i lavori e le professioni. Possiamo chiamare tutto ciò impresa digitale o industria creativa oppure cittadinanza digitale quando emergono e si susseguono smart cities e smart communities.
pagine: 424
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7105-2
data pubblicazione: Aprile 2014
editore: Aracne
collana: Social Theory, Communication and Media Studies | 4
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto