Figure e autori della lirica
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
«Quasi ogni stagione letteraria ha configurato una “propria” lirica, rileggendo quella precedente secondo parametri fecondi, anche se quasi sempre anacronistici. Se è stato posto il quesito circa la possibilità che nel nostro tempo possa ancora prodursi tragedia e epica, quasi scontata appare la risposta per quanto concerne la lirica. […] Ripercorrere le linee di sviluppo di questo genere, individuando alcuni cruciali snodi antichi e moderni, ma cercando anche di illuminare momenti e autori meno noti, fornendo prospettive d’analisi non scontate, significa verificare nell’approccio diretto ai testi quanto a studenti e studiosi di oggi sia capace di parlare l’espressione di un io ancora propositivo, nella gamma che va dalla celebrazione al dolore. […] Testi antichi e moderni vengono fatti dialogare tra loro, senza anacronismi né indebite e superficiali semplificazioni: la complessità, la presenza di più prospettive di lettura e comprensione emergono in ogni contributo, in un disegno complessivo che unisce in un’ardita campata temporale approcci diversi eppure singolarmente convergenti».
[dalla Premessa di Lia Raffaella Cresci]
pagine: 188
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7097-0
data pubblicazione: Aprile 2014
editore: Aracne
collana: Mnemata | 1
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto