Sul filo del rasoio
Estetica e filosofia del taglio
10,00 €
     
SINTESI
Non c’è condivisione senza divisione. Il taglio, la divisione, sono il principio del legame. Il luogo comune che oppone cesura e relazione deve essere ripensato. Facendo convergere la storia dell’anatomia e la storia del pensiero, la letteratura di Dickens e di Burroughs con il cinema di Christopher Nolan e di Ridley Scott, la serialità televisiva americana e il cartone giapponese, questo libro cerca di considerare il desiderio umano, l’avventura della conoscenza, l’opera d’arte, la diffusione dei media e il governo delle vite dal punto di vista del taglio. Ovvero, dal punto di vista del loro principio primo.
pagine: 88
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7032-1
data pubblicazione: Marzo 2014
editore: Aracne
collana: Riflessi | 18
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto