Lamentazione e maledizione
Una introduzione a Diamanda Galàs
9,00 €
5,4 €
Luca Zanchi
Prefazione di Renato Miracco
Introduzione di Fernando Castro Flórez
Postfazione di Viviana Meschesi
     
SINTESI
In questo saggio introduttivo Luca Zanchi esplora le origini della poetica della musicista greco-americana Diamanda Galàs, accompagnandoci in un avvincente percorso che dalle ritualità arcaiche dell’antica Grecia ci condurrà a indagare le ragioni della potenza espressiva e della dissidenza artistica di una delle figure più significative del panorama artistico contemporaneo. Quando la maledizione passa dalla dimensione segreta e individuale del rituale magico a quella artistica e letteraria della poesia, quando la lamentazione funebre femminile si traduce in performance, allora avvengono interessanti cambiamenti che costituiscono un importante terreno di studio interdisciplinare per la teoria dell’arte - obiettivo di questa ricerca sarà quindi indagare le conseguenze estetiche di tale transito.
pagine: 116
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7020-8
data pubblicazione: Marzo 2014
editore: Aracne
collana: Immota harmonìa | 18
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto