Nobel negati
17,00 €
10,2 €
     
SINTESI
A partire dal 1901, ogni anno la Fondazione Nobel assegna un premio a chi si sia distinto per le più importanti scoperte o invenzioni nel campo della Fisica, della Chimica, della Fisiologia o della Medicina, come riconoscimento di importanti contributi nel campo della Letteratura e a chi abbia operato per la fraternità e la pace tra le nazioni. Limitandoci al campo scientifico, col tempo esso è divenuto il simbolo della consacrazione definitiva per qualsiasi scienziato che operi in uno dei settori sopra menzionati. La grande maggioranza delle assegnazioni fatte dal 1901 ad oggi per la Fisica, la Chimica e la Medicina non si possono che condividere, tuttavia il non aver considerato l’opera di alcuni scienziati appare incomprensibile. Per corroborare questa affermazione e riferendoci solo al settore della Fisica, in quest'opera vengono presentate brevi biografie di fisici che per l'importanza dei loro contributi avrebbero certamente meritato l'ambito premio.
pagine: 312
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6970-7
data pubblicazione: Marzo 2014
editore: Aracne
collana: Lo scrigno di Prometeo | 1
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto