Incontro d’amore tra il cuore della fede e l’intelligenza della scienza
Un salto nel cielo
37,00 €
22,2 €
     
SINTESI
Tra fede, ragione e scienze vi è un legame mediato dall’economia di cui la teologia non può non tenere conto. La vita e il pensiero degli scienziati aiutano a comprendere, contemplare, conservare e valorizzare il mondo. L’uomo di scienza conosce la realtà, che è diversa da come appare, secondo «libere creazioni della mente» e «sensate esperienze»; l’uomo di fede «crede senza vedere» attraverso l’ascolto della Parola di Dio e la luce di Cristo in conformità a visioni uditive. Entrambi sono accomunati dall’amore della speranza o dalla speranza dell’amore. Amore che non è tanto un’emozione, quanto la verità. Essi costituiscono un’uni–trialità che supera l’inimicizia tra scienza e fede. Questo libro — arricchito da divagazioni ispirate dalle parabole evangeliche — completa Nuova economia, superando l’idolatria del denaro o della speculazione finanziaria e la dicotomia che la contrappone al bene comune.
pagine: 620
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6960-8
data pubblicazione: Marzo 2014
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto