Lezioni di diritto civile
Con riferimenti di diritto romano
20,00 €
12,00 €
     
SINTESI
Il volume affronta compiutamente la materia del diritto civile così come disciplinata dal codice civile e dalle principali leggi speciali collegate. La principale particolarità dell’opera, che la rende unica nel suo genere, è costituita dalla continua comparazione degli istituti giuridici vigenti con i loro omologhi romanistici, particolarmente utile non solo a scopo culturale, ma soprattutto per una migliore comprensione della disciplina attuale, senza appesantire il lavoro. Di ogni categoria concettuale il lettore troverà nozioni e definizioni chiare ed incisive e non una mera copiatura delle norme del codice o stralci della giurisprudenza (taglia e incolla) “camuffati” da lavoro scientifico e dottrinale. nel testo, che non ha nessuna pretesa di completezza e di esaustività, il lettore non troverà “opinioni personali dell’autore” né acquisizioni dottrinali più o meno autorevoli messe a confronto tra loro. Infatti, queste impostazioni ad ampio raggio disorientano il fruitore dell’opera, che invece viene preso per mano dagli autori, seguendo un metodo più che collaudato (alla base delle scienze didattiche) con un periodare chiaro ed incisivo capace di ridestare l’attenzione anche dello studente più distratto e svogliato, come in un giallo di Camilleri o di Dan Brown.
pagine: 364
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6955-4
data pubblicazione: Marzo 2014
editore: Aracne
collana: Compendi giurisprudenziali | 1
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto