I Misteri egiziani di Giamblico
Guida alla lettura
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Nei Misteri egiziani Giamblico risponde ai dubbi sollevati nella Lettera ad Anebo di Porfirio sull’opportunità e l’efficacia della teurgia, l’arte di attrarre gli dèi per mezzo di medium e di statue animate. La difesa della teurgia fatta da Giamblico è molto articolata e risulta il più serio tentativo fatto dal mondo antico di fissare i compiti e i limiti della teurgia, chiarendo il rapporto fra teologia, culto materiale e ascesi mistica. Definizioni dei Misteri come “il manifesto dell’irrazionalismo” appaiono ormai troppo riduttive, e il risveglio d’interesse per quest’opera è il segno del crescente “mutamento di paradigma” nei confronti di Giamblico e di tutto il pensiero tardoantico.
pagine: 186
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6952-3
data pubblicazione: Febbraio 2014
editore: Aracne
collana: Atene e Gerusalemme | 7
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto