Insieme
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
Questo libro racchiude il percorso, le riflessioni e la consapevolezza di un ragazzo che ha vissuto la maggior parte della sua vita in carcere e che grazie alle attività trattamentali legge 26 Luglio 1975 n. 354 articoli 1, 15, 17, 27, ha cominciato a mettersi in discussione: l’arte, la creatività sono ponti indispensabili per accordare l’individuo. In queste poche pagine troviamo un ragazzo che ha voluto raccontarsi in maniera semplice, per condividere le sue sofferenze con la consapevolezza di esserne la causa. Mahmoud usa il suo italiano, senza intermediazioni. Ci sono errori, il testo non sempre è scorrevole, ma si riesce ugualmente a comprendere il messaggio. Il nostro autore, più che scrivere dipinge. Le sue parole disegnano immagini, fotografie intrise di bianco e nero ma anche di colore. Immagini che tratteggiano forme che sanno di terra, di sogno, di sangue e di smarrimento.
pagine: 68
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6937-0
data pubblicazione: Febbraio 2014
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto