L’approccio conservativo nel financial reporting
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
L’approccio conservativo alla rilevazione contabile sembra essere sopravvissuto indenne a sconvolgimenti epocali che hanno radicalmente modificato, nel corso del tempo, la struttura dei sistemi economici, la morfologia delle unità di produzione ed il loro modo di comunicare. L’evoluzione dei mercati, il ritmo serrato della competizione e la conseguente necessità di prendere decisioni economiche in tempi sempre più rapidi hanno indotto, negli ultimi anni, a un ripensamento del “valore” delle informazioni contabili in funzione delle mutate esigenze degli utilizzatori. La ricerca condotta intende fornire un inquadramento generale del fenomeno conservatism sulla scorta delle definizioni prodotte in dottrina e analizzare la natura economica e le finalità informative alla luce dei costrutti teorici sviluppatisi di recente negli studi di accounting.
pagine: 132
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6935-6
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto