Sguardi sulle prospettive della nuova ricerca storica
Persistenze o Rimozioni 3 - 2013
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Il volume ruota attorno alla constatazione dell’esaurimento della stagione storica che, tra la fine della seconda guerra mondiale e i tardi anni Novanta, aveva visto l’Italia impegnata in un difficoltoso processo di nation building. Alcuni temi usuali della ricerca storica sono diventati così nuovi orizzonti, producendo un ritorno allo studio, con strumenti e approcci nuovi, di quei protagonisti dell’Italia repubblicana che erano stati apostrofati come filoni euristici esauriti. Attraverso una varietà di temi, tempi e approcci, questo volume vuole esemplificare la problematicità e la molteplicità della chiave storiografica, superando l’uso pubblico che viene fatto della storia, e mettendo in luce l’interesse, agli occhi dello spettatore d’oggi, di quei processi fondanti l’identità nazionale. Il volume diventa perciò una cassa di risonanza per le “prospettive della nuova ricerca storica”, mostrando come essa declini la ricerca delle risposte agli interrogativi posti dal presente lungo traiettorie diverse, esemplificabili con “sguardi sulla storia recente”, “sguardi sulla rappresentazione” e “sguardi sull’estero”.
pagine: 212
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6930-1
data pubblicazione: Aprile 2014
editore: Aracne
collana: Storia contemporanea | 22
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto