Città eterna, precarie vite
Inchiesta sulle forme di vita precaria nella Roma postmetropolitana
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
Il volume, partendo dalla discussione analitica dei dati provenienti da una ricerca empirica condotta nell’area postmetropolitana di Roma, analizza le forme di vita precarie alla luce delle trasformazioni del capitalismo contemporaneo. La selettività e la frammentazione del sistema di accesso alle risorse strutturano un campo sociale sempre più individualizzato ed assoggettato ai dispositivi di cattura imposti dalle logiche mercantili dell’economia finanziarizzata. L’economia cognitiva per funzionare non ha bisogno di intralci, non servono soggetti nello spazio comune dell’interazione sociale, bastano produttori-consumatori sempre più frammentati che si credono “liberi”. Eppure, nello spazio postmetropolitano, questi stessi soggetti, nella comprensione di sé e dei propri bisogni, stanno cercando forme di espressione e di resistenza verso nuove pratiche solidaristiche e di lotta per il comune.
pagine: 240
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6916-5
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Aracne
collana: Pluralities | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto