Contesa
Seconda edizione
18,00 €
     
SINTESI
Narrazione sorretta da poetiche folgorazioni espressive, Contesa esplora gli oscuri labirinti dell’animo sensuale e tormentato del giovane architetto Giovanni Spuches, perennemente nutrito da incontrollabili pulsioni libidiche e di morte, e inesorabilmente diviso tra inconciliabili sentimenti di amore e di odio. Un romanzo, tragico e inquietante, ambientato nella Sicilia e nella Sardegna degli ultimi anni Settanta, in cui l’autore si interroga sul senso della vita e della morte, spingendo il lettore alla ricerca di un’inafferrabile verità.
pagine: 296
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6877-9
data pubblicazione: Febbraio 2014
editore: Aracne
collana: NarrativAracne | 16
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto