Unione europea o Zollverein?
Riflessioni sull’unificazione europea
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Questo testo, prendendo in esame alcune delle contraddizioni attuali tra gli obiettivi dichiarati e gli effetti delle politiche attuate, vuole suscitare una riflessione sul tema dell’unificazione europea, sotto il profilo economico ed istituzionale. In questa prospettiva, argomenti come la politica monetaria, l’inflazione e la disoccupazione giovanile vengono trattati in modo da individuare meglio l’incongruenza tra le politiche monetarie e di bilancio e le finalità di coesione economica e sociale da perseguire per realizzare il progetto iniziale. Ci si sofferma quindi sulla mancanza di coerenza dell’azione di politica economica e monetaria dell’UE rispetto alle finalità d’integrazione economica e sociale previste dai trattati costitutivi dell’Unione: in questa prospettiva si evidenzia anche una sorta di “invadenza” di alcune istituzioni europee, ma soprattutto la mancanza di una guida politica della grande amministrazione di Bruxelles, che tutto regola in Europa, anche in modo autoritario, soprattutto verso i paesi più colpiti dalla crisi. Si ipotizzano nuove forme d'intervento a sostegno del mercato concorrenziale e per la tutela dei diritti e dell'ambiente, attraverso un’attività di controllo sulla qualità del commercio internazionale.
pagine: 188
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6829-8
data pubblicazione: Gennaio 2014
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto