Restauro anno zero
Il varo della prima Carta italiana del restauro nel 1882 a seguito delle proteste internazionali contro la falsificazione della basilica di San Marco a Venezia
28,00 €
     
SINTESI
Il titolo del volume Restauro anno zero vuole sottolineare la svolta che, in conseguenza delle proteste internazionali e delle derivanti nuove disposizioni ministeriali con indirizzo storicistico e filologico, viene imposta al restauro in Italia, determinando una nuova stagione culturale in cui si sugella il valore universale delle testimonianze storico-artistiche. Nella pratica del restauro, quel periodo rappresenta il percorso iniziale per il riconoscimento dell’importanza della con-servazione della materia dell’opera d’arte e quindi dell’autenticità come qualità assoluta e imprescindibile.
La ricerca si è avvalsa prevalentemente dello studio di documenti raccolti negli archivi che hanno svelato un’imponente quantità di notizie su oltre due secoli d’interventi nella Basilica di San Marco. La selezione critica degli argomenti esposti offre un quadro esauriente degli avvenimenti, presentando episodi significativi ed esemplificativi intorno alle maniere di interpretare il restauro, alle tecniche impiegate e agli esiti raggiunti.
pagine: 388
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6806-9
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Aracne
collana: Monumento Documento | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto