Esercito e fascismo
Soldati e ufficiali nell’Italia di Mussolini (1919–1940)
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
Riuscì l'ideologia fascista a penetrare le mura delle caserme oppure i valori militari e la fedeltà al Re rimasero preminenti, lasciando una falla pericolosa nel progetto totalitario del regime? Quali forme di consenso e dissenso verso il regime caratterizzarono la vita dei soldati e degli ufficiali subalterni? Esercito e fascismo affronta questi temi con l’occhio rivolto alla quotidianità della vita militare (la vita di caserma, il rancio, l'educazione fisica, la disciplina...), per comprendere un aspetto essenziale della natura del regime fascista.
pagine: 276
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6759-8
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Aracne
collana: Storia contemporanea | 21
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto