Nel mondo di John Fante
Autobiografismo e furore letterario
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Questo studio prende in esame l’opera di John Fante con l’obiettivo di delinearne il percorso tematico e formale, senza ignorarne la dimensione autobiografica. Nella sua compattezza tematica e ampia prospettiva socioculturale, la narrativa fantiana è qualcosa di straordinariamente nuovo nel panorama letterario del Novecento americano: il timbro della voce di Fante è analogo al timbro della voce dei suoi eroi che, in contraddizione con se stessi e con il mondo, trovano solo nell’arte lo spazio di verità e autenticità. Non importa se in Colorado o in California, i personaggi fantiani sono sempre in movimento, pronti a inseguire il sogno personale, in parte figli dell’American dream eppure mai in pace con se stessi. Consapevole che, anche nel buio più tetro, possono brillare piccole virtù e piccole felicità, Fante racconta  l’America con gli occhi di un sognatore.
pagine: 164
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6758-1
data pubblicazione: Novembre 2013
editore: Aracne
collana: Riverrun | 15
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto