Forme, sintassi e lessico nel Giorno di Giuseppe Parini
18,00 €
10,8 €
     
SINTESI
In un secolo di sperimentazione come il Settecento, in cui si assiste a un progressivo processo di specializzazione della lingua poetica, sempre più distante dalla prosa, e a un’apertura del verso agli argomenti legati alla contemporaneità e alle novità delle scienze, l’opera di Giuseppe Parini occupa certamente una posizione di rilievo. Il lavoro si propone di fornire un quadro dettagliato della lingua poetica del Giorno, di cui sono analizzati i caratteri fonomorfologici, la sintassi e il lessico; ampio spazio è dedicato alla ricostruzione di un glossario che mette in relazione ogni singolo lemma con la lingua poetica antecedente e coeva. L’analisi consente di individuare nel poema non solo un uso particolare del portato della tradizione ma anche e soprattutto i suoi importanti scarti innovativi, come, tra gli altri, la coniazione di neologismi lessicali e semantici o il ricorso a un lessico di uso quotidiano e a una terminologia tecnica fino a quel momento estranei al linguaggio poetico.

Opera segnalata sul sito dell’Accademia della Crusca.
pagine: 304
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6731-4
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Aracne
collana: Supplementi alla Biblioteca di Linguistica | 18
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto