La Cripta delle Repentite
7,00 €
4,2 €
     
SINTESI
Il contributo descrive, attraverso l’analisi di tutte le fonti dell’epoca, uno degli aspetti meno noti della Palermo del ‘700. La Cripta, scoperta nel 2005, fu la tomba della Badessa dell’Ordine religioso delle “Repentite”, così chiamato perché accolse cortigiane “pentite” della loro condotta di vita e sostenute, in un primo momento, dal Senato palermitano. Della Badessa, le cui poche notizie biografiche sono descritte su due pergamene, è stata rinvenuta solo una ciocca di capelli.
pagine: 56
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6684-3
data pubblicazione: Novembre 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto