Processo civile
Lavori in corso
21,00 €
12,6 €
     
SINTESI
Il presente studio rappresenta il tentativo di offrire una chiave di lettura organica alle innumerevoli riforme che, da tempo, si stanno susseguendo sull’originario ordito del codice di procedura civile. In particolare, si sono esaminate le riforme che, negli ultimi anni, sono intervenute sull’unificazione dei riti, sulla translatio iudicii, sul filtro all’azione, di natura obbligatoria, sulle impugnazioni e sul rito del lavoro, con particolare attenzione alla cosiddetta riforma Fornero; inoltre, si è approfondita l’innovazione del processo telematico, che può costituire l’effettiva novità e, se ben utilizzato, può contribuire al perseguimento della finalità costituzionale della “ragionevole durata” dei processi civili. Nell’ultima parte il volume si occupa della tematica dei costi della giustizia osservando, in modo preoccupato, il filtro economico all’accesso alla tutela che il legislatore ha voluto istituire e, successivamente, inasprire attraverso il contributo unificato.
pagine: 384
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6649-2
data pubblicazione: Novembre 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto