La nascita dell’economia
Adam Smith
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Le importanti modifiche che intervengono nel processo produttivo, rappresentate dal passaggio da un’economia di tipo rurale ad un sistema complesso come quello capitalistico, contrassegnato da una consistente accumulazione di capitale e dalla scissione tra la forza lavoro e la proprietà dei mezzi di produzione, suscitano la curiosità di molti studiosi, che avviano la ricerca dei meccanismi che determinano un diverso valore delle merci nonché dei criteri di ripartizione del reddito nazionale tra le diverse classi sociali. Oggetto di studio del presente manuale è quella branca della scienza economica conosciuta come “economia classica”, che si sviluppa in Europa, e soprattutto in Inghilterra, intorno alla metà del XVIII secolo.
pagine: 140
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6641-6
data pubblicazione: Novembre 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto