Il mistero di Cristo e il mistero dell’uomo: GS 22
Antropologia del Concilio Vaticano II
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
Cristo e l’uomo: due realtà a prima vista estranee tra loro, addirittura opposte, sono invece, nell’intimo di sé stesse, inscindibili, tanto che una spiega l’altra. Cristo è l’Uomo Vero che dal suo volto bello irradia la luce necessaria a ciascun uomo e a tutti gli uomini per illuminare il mistero della propria esistenza. È questa la grande proposta antropologica del Cristianesimo, approfondita e pronunciata dall’ultimo Concilio Ecumenico. A cinquant’anni dall’inizio del Concilio Vaticano II, il testo riprende il messaggio che i padri consegnarono al mondo evidenziando tutta la sua attualità.
pagine: 68
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6613-3
data pubblicazione: Novembre 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto