Fading away: dipingendo l’addio
Medicina e Arte
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Proprio cento anni fa, tra il 1913 e il 1914, si svolgeva la vicenda pittorica e umana raccontata in questo libro. Un famoso pittore si innamora (o ha una storia?) di una bellissima donna. Da quella relazione nasce una bambina e, poco dopo, la signora si ammala e muore. Durante la malattia il pittore la ritrae molte volte, fino alla fine. Un medico pediatra, cultore di arte, racconta la storia e cerca di trarne, oltre quelli artistici, i significati possibili. Come afferma uno dei prefatori, ne risulta una sorta di giallo che vede l’autore nella vesti, insieme, di pubblico ministero e avvocato difensore. Rivive così una donna che altrimenti, se non fosse stata l’oggetto dell’amore di un artista, sarebbe forse scomparsa senza lasciare tracce e che invece, così, ci appare più viva che mai.
pagine: 184
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6610-2
data pubblicazione: Novembre 2013
editore: Aracne
collana: Diritto di stampa | 58
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto