Il participio come nome e come aggettivo
Il caso del greco antico
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Il participio è un aggettivo verbale. Avendo caratteristiche nomino–aggettivali e verbali, costituisce una sfida per la teoria delle parti del discorso. In questo lavoro si studiano i participi presenti nella lingua che maggiormente ne sfrutta le potenzialità all’interno della famiglia indoeuropea, con l’obiettivo di comprendere cosa significhi “aggettivo verbale” ai vari livelli di analisi. Particolare attenzione viene dedicata alle funzioni nominali e aggettivali delle diverse forme di participio.
pagine: 216
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6574-7
data pubblicazione: Ottobre 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto