L’invisibile reso visibile
Alexandre Salzmann (1874–1934). Vita, opera e ricerca tra Teatro, Luce e Movimento
26,00 €
15,6 €
     
SINTESI
Quest’opera è la prima biografia scientifica di Alexandre Salzmann, genio della Luce e Cercatore di Verità. I grandi ritrattisti sono quelli che in una foto sanno racchiudere una biografia. Si corre al viso della persona, poi ci si accorge che i suoi occhi guardano una montagna, che la sua mano destra è diretta verso un albero, che la sinistra stringe un libro. E si capisce che senza quella montagna, senza quell’albero e quel libro, la foto sarebbe il ritratto d'una persona e non la sua biografia. La biografia di Alexandre Salzmann conviene immaginarla come una simile foto. C’è lui, ed è il suo ritratto. A farne una biografia sono: la Georgia, Monaco, Hellerau. Luoghi della geografia e della cultura, che alla fine confluiranno nel “luogo della vita” di Salzmann: Gurdjieff ed il suo insegnamento.
pagine: 492
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6543-3
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto