Il francese della contessa d'Albany
Con appendice di lettere inedite
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
“Proveniente da una famiglia di lingua tedesca, ma nata e cresciuta nel Belgio francofono, Louise Stolberg, contessa d’Albany […], seguendo le consuetudini dell’aristocrazia europea tra Settecento e Ottocento che vedeva nel francese la lingua della letteratura, della diplomazia e della conversazione salottiera, fa del francese il proprio strumento linguistico per i suoi numerosi e ricchi scambi epistolari. […] Questo volume sulla lingua della contessa d’Albany si configura come un denso lavoro scientifico, la cui seria impostazione linguistico-filologica muove dall’analisi dell’ortografia, per passare successivamente allo studio del lessico. […]. L’Appendice, che si giova di trentatré inediti della contessa d’Albany, arricchisce il presente volume, grazie anche alle accurate note linguistico-filologiche e storico-biografiche che le accompagnano.”
(Dalla Prefazione di Graziano Benelli)
pagine: 304
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6464-1
data pubblicazione: Agosto 2013
editore: Aracne
collana: Recherches sur Toiles | 3
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto